Liceo E. Fermi

Forum del Liceo E. Fermi di Salò, dedicato a tutti i suoi studenti e a tutti gli interessati a partecipare ai dibattiti.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Giornalino Indipendente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
AlbeVto



Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 31.10.08
Età : 27
Località : Salò

MessaggioTitolo: Giornalino Indipendente   Ven Ott 31, 2008 7:02 pm

Apro la discussione ufficialmente.

Di sicuro non è tra i problemi di maggior risalto, però mi sembra doveroso avere un "Libero giornalino in libera scuola".
Il giornalino dovrebbe essere la voce degli studenti, un mezzo di comunicazione libero e gestito da noi, senza doverlo adattare a richieste di professori(siappiamo tutti chi) e di altri "esterni"...

Adesso, passi la supervisione della preside che giustamente ha diritto di censura riguardo a determinati argomenti, però ho assistito a discussioni (sono in 5°B, assisto in diretta agli allegri Show/lementela dell'bell'uomo Drovandi) che poco hanno a che fare con i contenuti, bensì riguardo la copertina.....vabbè, immagini offensive o frasi di dubbio gusto ok, però costringer la gente a cambiar copertina per gusti prettamente personali non mi sembra una cosa corretta (La copertina dell'ultimo giornalino, quello per la presentazione delle liste, non era quella inizialmente presentata, ma una versione "rivista" il giorno stesso della pubblicazione del numero).

Non partecipo attivamente alla stesura del giornale, quindi riporto ciò che ho visto, potrei sbagliarmi....Comunque sia ci sono delle cose da cambiare ed è giunto il momento di discuterne.

Come fare senza offender, indispettire, infastidire, irritare(ecc ecc) nessuno?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Federico Micheli



Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 29.10.08

MessaggioTitolo: Indipendenza del giornalino   Ven Ott 31, 2008 8:23 pm

L'indipendenza e anche l'obbiettività del giornalino costituiscono sicuramente un grosso problema, ad esempio nell'ultimo numero (quello sulle elezioni) alcune frasi dell'intervista fatta a noi della lista I non sono mai state pronunciate da nessuno di noi. Ed è stato permesso che nell'intervista della II si dicessero cose false sul nostro conto...il giornalino è stato distribuito lunedì e si è votato martedì, non abbiamo nemmeno avuto il tempo di precisare alcune questioni e prendere le distanze da dichiarazioni attribuite a noi ma che non sono decisamente nel nostro stile..... Non voglio alimentare polemiche anche visto che il giornalino è stato preparato in poco tempo ed è stato comunque apprezzabilissimo lo sforzo fatto dai redattori, questo fatto è però sintomatico di una situazione che ha bisogno di essere migliorata.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Admin
Admin


Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 28.10.08

MessaggioTitolo: Re: Giornalino Indipendente   Ven Ott 31, 2008 8:40 pm

Federico Micheli ha scritto:
L'indipendenza e anche l'obbiettività del giornalino costituiscono sicuramente un grosso problema, ad esempio nell'ultimo numero (quello sulle elezioni) alcune frasi dell'intervista fatta a noi della lista I non sono mai state pronunciate da nessuno di noi. Ed è stato permesso che nell'intervista della II si dicessero cose false sul nostro conto...il giornalino è stato distribuito lunedì e si è votato martedì, non abbiamo nemmeno avuto il tempo di precisare alcune questioni e prendere le distanze da dichiarazioni attribuite a noi ma che non sono decisamente nel nostro stile..... Non voglio alimentare polemiche anche visto che il giornalino è stato preparato in poco tempo ed è stato comunque apprezzabilissimo lo sforzo fatto dai redattori, questo fatto è però sintomatico di una situazione che ha bisogno di essere migliorata.
Il problema del giornalino va avanti da qualche anno purtroppo, con la simpatica Lilli era assolutamente vietato ogni minimo articolo che poteva sollevare questioni "scomode", però il giornalino passa dalla censura di Drovandi prima e poi da quella della preside, è questo che non va bene, se uno dei due non condivide un articolo COSTRINGE a toglierlo ed è questo che non vogliamo, il motto "Libero giornalino in libera scuola" lo direi sottovoce, libero giornalino si deve esserci ma in libera scuola non è quella attuale visti gli ultimi avvenimenti in campo politico.
Questa sezione dedicata al giornalino può essere importante perchè i membri del giornalino possono pubblicare i veri articoli, il vero giornalino, un giornalino privo di censure libero di far sentire la propria voce!!!


Poveri studenti di Drovandi che sono "leggermente" spinti ad entrare nel corso di giornalismo Laughing
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://liceofermi.attivoforum.com
pOla



Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 01.11.08

MessaggioTitolo: Re: Giornalino Indipendente   Sab Nov 01, 2008 3:57 pm

Personalmente non solo cercherei di ottenere l'indipendenza del giornalino, ma anche di fare articoli un po' più seri e politicizzati. Anche perchè molti articoli che ho letto sul giornalino erano da censurare davvero... Voglio precisare che altri però erano davvero notevoli, quindi non odiatemi troppo per queste critiche. Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Admin
Admin


Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 28.10.08

MessaggioTitolo: Re: Giornalino Indipendente   Sab Nov 01, 2008 4:24 pm

Articoli più seri penso che si possano e si debbano fare, non che adesso non ce ne siano, comunque per quel che riguarda articoli politicizzati non so se si può...teoricamente nella scuola non si può fare propaganda politica e quindi non credo che articoli politicizzati siano "regolari", in ogni caso questo forum non è interno alla scuola quindi se qualcuno vuole scrivere articoli di carattere politico lo può fare, apre una nuova discussione scrive il proprio articolo e se ne discute.

Invito chiunque voglia scrivere un articolo, anche se non fa parte del corso di giornalismo, a pubblicarlo in questa sezione aprendo un nuovo argomento Wink
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://liceofermi.attivoforum.com
Ghiozzo



Messaggi : 62
Data d'iscrizione : 01.11.08

MessaggioTitolo: Re: Giornalino Indipendente   Sab Nov 01, 2008 5:14 pm

Nella 1a riunione della redazione del giornalino, erano state proposte a mio parere idee interessanti. Spero che alla fine si realizzino nel prossimo vero numero del giornalino. Spero anche che la redazione non si sfoltisca col passare del tempo come ho saputo che è accaduto negli anni passati.

Posso confermare le parole di AlbeVito riguardo al Bell'uomo e esprimo tutta la mia solidarietà a chi è stato costretto a frequentare il corso di giornalismo. Poveri Wink
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Admin
Admin


Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 28.10.08

MessaggioTitolo: Re: Giornalino Indipendente   Mer Nov 05, 2008 10:06 pm

AlbeVto ha scritto:
Apro la discussione ufficialmente.

Di sicuro non è tra i problemi di maggior risalto, però mi sembra doveroso avere un "Libero giornalino in libera scuola".
Il giornalino dovrebbe essere la voce degli studenti, un mezzo di comunicazione libero e gestito da noi, senza doverlo adattare a richieste di professori(siappiamo tutti chi) e di altri "esterni"...


Una buona semi-notizia:sembra che anche la situazione giornalino si smuova!
La presidenza ha dato il suo appoggio all'"indipendenzizzazione" del giornalino. La proposta del comitato è stata di sciogliere l'attuale redazione per disobbligare tt gli studenti obbligati dal bell'uomo. Inoltre la preside invita i gnari e le gnre di 3^B e di 5^B a dirglielo se si sono sentiti costretti a far parte del giornalino.
avremo più notizie prossimamente; in caso vi passerà anke una circolare per le classi. sarà formata una nuova redazione di volenterosi; il giornalino si kiamerà "il giornalino degli studenti del liceo e. fermi", e sarà totalmente autogestito (ad eccezione dei soldi ke li metterà la scuola). i nuovi membri dovranno scrivere un regolamento interno e sarà poi nominato un capo redattore. se volete leggere il testo della domanda, contattate il comitato (anke contatto msn): redguitarist@hotmail.it
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://liceofermi.attivoforum.com
AlbeVto



Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 31.10.08
Età : 27
Località : Salò

MessaggioTitolo: Re: Giornalino Indipendente   Mer Nov 05, 2008 10:23 pm

Oh oh...questa si che brucerà al bell'uomo...eccome! Shocked


Rigiro l'invito a "costituirsi" ai membri della classe, se ne discuterà nella prossima assemblea.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Stefania



Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 29.10.08

MessaggioTitolo: Re: Giornalino Indipendente   Mer Nov 05, 2008 10:33 pm

Non ci posso credere! Lei sì che è una grande donna.. ma quindi perchè mai una donna così si è andata a sposare Bondi???
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Pollius



Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 28.10.08

MessaggioTitolo: Re: Giornalino Indipendente   Gio Nov 06, 2008 3:47 pm

Stefania ha scritto:
Non ci posso credere! Lei sì che è una grande donna.. ma quindi perchè mai una donna così si è andata a sposare Bondi???
Ebbiva la preside!!!
Comunque se lo sarà sposato perchè è un uomo attraente cyclops
Spoiler:
 
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ghiozzo



Messaggi : 62
Data d'iscrizione : 01.11.08

MessaggioTitolo: Re: Giornalino Indipendente   Gio Nov 06, 2008 10:53 pm

Questa è una notiziona!! Shocked

Comunque tengo a precisare che, pur essendo di 5B, nessuno mi ha costretto a far parte della redazione. Penso che nessuno, almenno suppongo, sia stato costretto a far parte del giornalino nè da Bell'Uomo nè da nessun'altro.

Il problema era comunque l' "indipendenza". Bell'Uomo, a sentire il parere generale (io sono entrato nella redazione solo quest'anno), censurava troppe cose o comunque imponeva le sue idee ai redattori. Quindi è comunque una buona cosa questa.

Non vorrei che però che Bell'Uomo sia stato accusato di qualcosa che secondo me non ha fatto. (eh lo so...sto prendendo le sue difese Rolling Eyes ...però quel che è giusto è giusto)

Resta il fatto che secondo me ha costretto più o meno direttamente gli alunni a partecipare al suo CORSO POF di giornalismo...ma questa è un'altro paio di maniche.

Invito qualcuno della redazione a confermare o al contrario smentire ciò che ho detto per fare chiarezza su questa faccenda.

Comunque, se si scioglierà la redazione e verrà eletto un nuovo capo redattore (cosa che secondo me è inutile) io mi riconfermo volentieri come membro della redazione.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Pollius



Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 28.10.08

MessaggioTitolo: Re: Giornalino Indipendente   Gio Nov 06, 2008 11:03 pm

a breve passerà la circolare riguardante il giornalino, non credo sia stata fraintesa la "posizione" di bell'uomo, in ogni caso il giornalino diventerà indipendente poi non credo proprio che Drovandi abbia problemi, non ha minacciato nessuno, premeva i suoi alunni ad iscriversi ma senza minacciarli, non succederà nulla di grave, solo che lui con il giornalino DEGLI STUDENTI non avrà lo stesso potere di prima
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ghiozzo



Messaggi : 62
Data d'iscrizione : 01.11.08

MessaggioTitolo: Re: Giornalino Indipendente   Gio Nov 06, 2008 11:11 pm

Sono completamente d'accordo di estromettere completamente Giuliano Drovandi dal Giornalino che appunto dovrebbe essere degli studenti e apprezzo molto quest'iniziativa.

Volevo solo che non venisse fuori un casino per questa faccenda: di 5B nella redazione siamo in 4. Adesso non vorrei parlare per gli altri ma credo quasi al 100% che nessuno sia stato nè obbligato nè spinto a iscriversi alla redazione, davvero. E di 3B non c'è nessuno nella redazione.

Il discorso cambia, ripeto, se vediamo gli iscritti al suo corso pof...su 31 almeno, ma credo di più, la metà provengono dalla 5B e 3B...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Pollius



Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 28.10.08

MessaggioTitolo: Re: Giornalino Indipendente   Gio Nov 06, 2008 11:16 pm

Lo scopo non è colpire Drovandi metterlo nei guai o altro, lo scopo praticamente raggiunto e solo da formalizzare è rendere il giornalino degli studenti, Drovandi gestirà a modo suo il suo corso POF e su quello nessuno vuole intervenire, le lamentele erano esclusivamente per rendere la gestione del giornalino a coloro che dovrebbe tenerlo e gestirlo, se non sbaglio si rifaranno le elezioni per una nuova redazione ma su questo non sono sicuro
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ghiozzo



Messaggi : 62
Data d'iscrizione : 01.11.08

MessaggioTitolo: Re: Giornalino Indipendente   Gio Nov 06, 2008 11:25 pm

Admin ha scritto:


La proposta del comitato è stata di sciogliere l'attuale redazione per disobbligare tt gli studenti obbligati dal bell'uomo. Inoltre la preside invita i gnari e le gnre di 3^B e di 5^B a dirglielo se si sono sentiti costretti a far parte del giornalino.

Allora ho frainteso scusa...attendiamo la circolare e vediamo che accadrà.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Pollius



Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 28.10.08

MessaggioTitolo: Re: Giornalino Indipendente   Ven Nov 07, 2008 4:23 pm

ho una domanda per i membri della redazione del giornalino...siete favorevoli all'esclusione di Drovandi dalla redazione del giornalino?? Questo non vuol dire che bisogna sopprimere Drovandi ma significa che il giornalino è completamente gestito dagli studenti come dev'essere.

La domanda sorge dal fatto che qualcuno si è opposto al'esclusione di Drovandi dalla redazione del giornalino...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ghiozzo



Messaggi : 62
Data d'iscrizione : 01.11.08

MessaggioTitolo: Re: Giornalino Indipendente   Ven Nov 07, 2008 4:27 pm

Ghiozzo ha scritto:
Sono completamente d'accordo di estromettere Giuliano Drovandi dal Giornalino che appunto dovrebbe essere degli studenti e apprezzo molto quest'iniziativa.
[...]

Come ho detto ieri, io sono favorevole.

Non vorrei che si fosse frainteso quello che ho detto ieri.

PS: Pollius non sarebbe meglio aprire una nuova discussione? Se mai riporta pure il mio parere

Prego quelli che si sono opposti di rispondere e dare una motivazione.


Ultima modifica di Ghiozzo il Gio Nov 13, 2008 5:59 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Pollius



Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 28.10.08

MessaggioTitolo: Re: Giornalino Indipendente   Sab Nov 08, 2008 6:57 pm

Lunedì partirà la raccolta firme per rendere il giornalino ai legittimi proprietari, NOI STUDENTI, soglia minima per far passare la cosa in presidenza fissata a quota 500 firme Wink
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
AlbeVto



Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 31.10.08
Età : 27
Località : Salò

MessaggioTitolo: Re: Giornalino Indipendente   Sab Nov 08, 2008 7:41 pm

MMM...Chiariamo però che i membri della redazione non vengono "manipolati" da Drovandi, la sua censura si limita ad un controllo della correttezza della forma ecc..Questo è ciò che dice a noi, invito i membri del giornalino a dirci se è così o ha talvolta fatto delle censure o "costretto" a delle modifiche...

Comunque sia sono convinto che, se serve una supervisione al giornalino, debba esser la preside ad occuparsene...per quanto riguarda le questioni tecnico/giornalistiche...abbiamo 18 anni a puntare alto, per dio, nessuno valuterà la correttezza degli articoli in forma di "articolo di giornale"...e credo che ricontrollando noi stessi, la correttezza grammaticale, si ottenga. Per questi motivi credo nella triste espulsione di Drovandi dal giornalino!

Altra cosa..i membri della redazione attuale hanno giustamente contestato tutto questo "interesse" improvviso senza che prima nessuno se ne sbattesse minimamente della cosa...."Dove erano quelli che ora vogliono fare questi cambiamenti quando ci si è riuniti per decidere la redazione ecc ecc.."...Ehm, hanno ragione.
Se questa cosa dovesse passare credo che cercherò nel mio piccolo di dare una mano (avendo 3 membri in classe mi informerò da loro), anche perchè a sentir loro il lavoro è parecchio e sono effettivamente in pochi a farlo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
GaudereDecet



Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 09.11.08

MessaggioTitolo: giornalino indipendente   Dom Nov 09, 2008 8:44 pm

faccio parte della redazione del giornalino e sono alunna di drovandi, credo sia il caso di far sentire una voce che sia fuori dal coro...mi pare infatti che fino ad adesso tutti coloro che hanno scritto riguardo questa discussione o non sappiano bene come stiano veramente le cose, oppure non vogliano altro che fare un po' di casino

prima di tutto, a mio parere prima di far passare circolari, smuovere la preside riguardo questa questione, far venire ragazzi nelle classi informando orgogliosamente che "ci sarà una petizione degli studenti per i problemi del giornalino" (quali problemi scusate? l'unico vero problema che vedo io nel giornalino è la mancanza di interesse degli studenti ai suoi riguardi e la loro non partecipazione a questo tipo di attività quando si tratta di collaborare o darsi da fare), era il caso di incontrare di persona l'intera redazione per discutere e chiarire se effettivamente problemi di questo genere ci fossero, o comunque sentire il parere di coloro che davvero sono nel giornalino e non criticano dall'esterno senza magari sapere come sia realmente la faccenda

ora, drovandi mai ci ha obbligato o costretto o spinto a entrare a far parte della redazione del giornalino....quell'uomo avrà anche molti difetti e sarà criticabile su numerosi fronti, ma che abbia fatto pressioni sui suoi alunni perchè facessero parte del giornalino questo no

drovandi è stato nominato dall'insieme di tutti i docenti perchè si assumesse il compito di fare da "supervisore" di ciò che venisse pubblicato: non si è autonominato, non è passato sopra a nessuno, non ha fatto la voce grossa perchè gli venisse conferito questo ruolo

la sua funzione è quella di coordinare un po' il lavoro all'interno della redazione, assumersi parte della responsabilità di ciò che viene pubblicato, correggere eventuali errori negli articoli, controllare che il linguaggio sia accettabile e non volgare...cose di questo tipo! E ' FORSE CENSURA QUESTA??? certo, ci sono stati "problemi" per quanto riguarda la copertina del giornalino, ma posso anche dire che le sue critiche riguardo alle immagini scelte fossero da un punto di vista legittime e giustificate

la preside ha il compito e il dovere di controllare che negli articoli pubblicati non vi siano diffamazioni, offese, calunnie o altro contro altre persone

che in passato (cioè in ANNI PASSATI) ci siano stati episodi di censura è assodato, ma di questo non potete incolpare drovandi: non crediate voglia fare la lecchina, sto facendo precisazioni riguardo idee sbagliate che si sono diffuse in questo forum

la "censura" comunque (da quanto mi è stato personalmente spiegato dal professor serlonghi) entra in gioco quando in un articolo vengono rivolte offese (dirette o indirette) a persone...scusatemi, ma se venisse scritto in un numero del giornalino: "pinco pallino è un c******e"....e tale affermazione venisse tolta, "censurata"...voi avreste forse il coraggio di indicare questo come un atto illegale, antidemocratico, contro la libera espressione????? dal mio punto di vista no! anzi, ma meglio che venisse cancellata! chi mi darebbe il diritto di scrivere una cosa del genere in un giornalino scolastico????

parlate poi di voler fare un giornalino indipendente....che però riceva i soldi necessari alla sua realizzazione dalla scuola...INDIPENDENTE??? non mi parrebbe assolutamente tale in questo caso! volete fare un giornalino indipendente? allora finanziatelo con i VOSTRI soldi e non pubblicatelo all'interno della scuola, distribuitelo all'esterno dell'edificio e che si specifichi che quanto sta scritto e tutto ciò che lo riguarda è del tutto slegato dal liceo fermi di salò!

che cosa avete poi di tanto scottante da pubblicare da volere un giornalino indipendente???

come qualcuno ha già ben detto, non è possibile fare articoli a carattere politico o di tipo propagandistico....per chi quindi desidera un giornalino "politico" si rivolga a qualcos'altro!

infine volete sciogliere l'attuale redazione per crearne un'altra, tutto questo mi sembra un comportamento del tutto ipocrita...

....perchè sì alberto, dove erano quelli che ora protestano (compreso anche te) quando è stato fatto l'incontro per la creazione della redazione del giornalino????? si sono mai fatti sentire???? a me non risulta! in più, quella dozzina di persone che si sono presentate...ora dove sono??? io non le ho PIU' viste...nonostante durante quell'incontro si fosse precisato che chi avesse dato la sua disponibilità, poi non si sarebbe potuto tirare indietro...o avrebbe causato problemi e disguidi all'intera redazione

per quelli che si sono lamentati del numero del giornalino sulle elezioni delle liste: della redazione solo in 3 persone hanno collaborato alla pubblicazione...TRE SU UNA DOZZINA DI PERSONE CHE SI ERANO PRESE IL COMPITO DI FAR PARTE DEL GIORNALINO

abbiamo saputo in quale giorno avvenissero le elezioni solo poco tempo prima...e per la stesura dell'articolo abbiamo avuto a disposizione solo 2 giorni

il giorno precedente alle elezioni io e la direttrice abbiamo perso quasi l'intera giornata di lezioni perchè abbiamo dovuto impaginare l'articolo (con vari problemi dovuti ai computer), farlo vedere a drovandi per farlo sistemare, sottoporlo al controllo della preside (che per sfortuna quel giorno mancava per cui ci siamo dovute rivolgere prima a chiodini che però già se n'era andato e quindi a serlonghi), fotocopiare ogni singola pagina per 60 volte con l'aiuto delle bidelle (avevamo infatti deciso di stamparne solo 60 copie, per mancanza di tempo, di mezzi) e poi piegare tutte le fotocopie e metterle in ordine per così ottenere il giornalino che poi il giorno stesso è stato consegnato in ogni classe

federico micheli, è vero che alcune frasi dell'intervista non sono state pronunciate da te o dagli altri membri della tua lista...ma o si risponde alle domande che si pongono con chiarezza e precisione, in modo da consentire la stesura di un articolo accettabile e non del tutto privo di contenuti o se no è ovvio che si costringono le persone ad aggiungere parti per integrare! entrambe le liste infatti quando si è trattato di rispondere alle domande dell'intervista, lo facevano in modo impreciso, superficiale, senza interesse....quindi o si scriveva un articolo esclusivamente con qaunto fosse stato detto, realizzando così un articolo decisamente misero, inutile, privo di scopo e di contenuti o si cercava di sistemarlo, sopperendo alla penuria di informazioni che erano state fornite dalle liste

un appunto comunque va fatto, la lista uno è stata di certo più disposta a collaborare rispetto alla lista due...ciò non toglie che nel mio lavoro sia stata per niente facilitata o favorita! mi scuso a ogni modo se quanto è stato scritto possa aver dato fastidio, non mi sembrava comunque che fosse una fandonia irripetibile nè mi pareva potesse essere controproducente per le due parti, secondo me lo sarebbe stato maggiormente il leggere risposte frettolose, piatte e prive di convinzione; ho comunque cercato di essere obiettiva il più possibile e di esprimere le motivazioni, i sentimenti e i pensieri che muovevano le due liste

spero ora che dopo queste mie precisazioni e prese di posizione si discuta di tutto ciò in modo più serio
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Penny



Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 31.10.08
Età : 26
Località : Salò

MessaggioTitolo: Re: Giornalino Indipendente   Dom Nov 09, 2008 9:57 pm

Rolling Eyes

Sleep Sleep Sleep

Penso di essere stata abbastanza eloquente.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Pollius



Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 28.10.08

MessaggioTitolo: Re: Giornalino Indipendente   Dom Nov 09, 2008 10:34 pm

Ti rispondo solo ad alcuni punti
GaudereDecet ha scritto:
prima di tutto, a mio parere prima di far passare circolari, smuovere la preside riguardo questa questione, far venire ragazzi nelle classi informando orgogliosamente che "ci sarà una petizione degli studenti per i problemi del giornalino" (quali problemi scusate? l'unico vero problema che vedo io nel giornalino è la mancanza di interesse degli studenti ai suoi riguardi e la loro non partecipazione a questo tipo di attività quando si tratta di collaborare o darsi da fare), era il caso di incontrare di persona l'intera redazione per discutere e chiarire se effettivamente problemi di questo genere ci fossero, o comunque sentire il parere di coloro che davvero sono nel giornalino e non criticano dall'esterno senza magari sapere come sia realmente la faccenda
Intera redazione, quale? Tu, Sonia e l'altro ignoto 3° partecipante attivo al giornalino?? (Hai detto tu stessa che siete in 3 attivi nel giornalino)
GaudereDecet ha scritto:
ora, drovandi mai ci ha obbligato o costretto o spinto a entrare a far parte della redazione del giornalino....quell'uomo avrà anche molti difetti e sarà criticabile su numerosi fronti, ma che abbia fatto pressioni sui suoi alunni perchè facessero parte del giornalino questo no

drovandi è stato nominato dall'insieme di tutti i docenti perchè si assumesse il compito di fare da "supervisore" di ciò che venisse pubblicato: non si è autonominato, non è passato sopra a nessuno, non ha fatto la voce grossa perchè gli venisse conferito questo ruolo

la sua funzione è quella di coordinare un po' il lavoro all'interno della redazione, assumersi parte della responsabilità di ciò che viene pubblicato, correggere eventuali errori negli articoli, controllare che il linguaggio sia accettabile e non volgare...cose di questo tipo! E ' FORSE CENSURA QUESTA??? certo, ci sono stati "problemi" per quanto riguarda la copertina del giornalino, ma posso anche dire che le sue critiche riguardo alle immagini scelte fossero da un punto di vista legittime e giustificate
Drovandi gestisce il corso POF di giornalismo, questo va benissimo, è una cosa che gli piace e fa bene a farla, per quel che concerne il giornalino invece dovrebbero occuparsene gli studenti e non gli studenti e Drovandi, l'aiuto del professore non è VIETATO, solo che gli studenti dovrebbero lavorare in modo indipendente, andando a cercare argomenti importanti e rilevanti e scrivendo articoli da pubblicare sul giornalino, dovrebbe essere cosa degli studenti; altra alternativa...ogni membro della redazione, in una riunione, propone uno o più argomenti, l'intero gruppo decide e poi si stendono gli articoli.
Secondo te quindi se il giornalino, che si dovrebbe chiamare "giornalino degli studenti", venisse completamento redatto da studenti ci sarebbero solo: volgarità, +qst k qll x' sn SCEMI?!? Se il giornalino fosse completamente degli studenti credi che sarebbe tutto in codice morse (qst ke x' cmq ecc...) o tutto pieno di volgarità??
GaudereDecet ha scritto:
parlate poi di voler fare un giornalino indipendente....che però riceva i soldi necessari alla sua realizzazione dalla scuola...INDIPENDENTE??? non mi parrebbe assolutamente tale in questo caso! volete fare un giornalino indipendente? allora finanziatelo con i VOSTRI soldi e non pubblicatelo all'interno della scuola, distribuitelo all'esterno dell'edificio e che si specifichi che quanto sta scritto e tutto ciò che lo riguarda è del tutto slegato dal liceo fermi di salò!

che cosa avete poi di tanto scottante da pubblicare da volere un giornalino indipendente???
Pensavo fosse chiaro...indipendente dai professori, questo è il significato che diamo alla parola indipendente, siamo studenti liceali penso che pubblicare un giornalino studentesco non sia una cosa impossibile, nessuno chiede, vuole, esige o pretende articoli del calibro di quelli dei giornali nazionali.
Parli di soldi e finanziamenti, finanziatevelo voi il giornalino, fatelo girare fuori dalla scuola, ma che affermazioni sono?? Se non sbaglio Zava ha stanziato dei fondi per il giornalino, non ne sono completamente certo quindi non prendetela per legge questa cosa, soldi destinati al giornalino degli studenti che deve essere pubblicato dentro la scuola, personalmente questa parte la vedo solo come uno sfogo tuo personale.
Cosa c'è di tanto scottante da pubblicare....fammici pensare...nulla?? Va bene come risposta??
GaudereDecet ha scritto:
infine volete sciogliere l'attuale redazione per crearne un'altra, tutto questo mi sembra un comportamento del tutto ipocrita...
Ti sei risposta da sola
Citazione :
....perchè sì alberto, dove erano quelli che ora protestano (compreso anche te) quando è stato fatto l'incontro per la creazione della redazione del giornalino????? si sono mai fatti sentire???? a me non risulta! in più, quella dozzina di persone che si sono presentate...ora dove sono??? io non le ho PIU' viste...nonostante durante quell'incontro si fosse precisato che chi avesse dato la sua disponibilità, poi non si sarebbe potuto tirare indietro...o avrebbe causato problemi e disguidi all'intera redazione

per quelli che si sono lamentati del numero del giornalino sulle elezioni delle liste: della redazione solo in 3 persone hanno collaborato alla pubblicazione...TRE SU UNA DOZZINA DI PERSONE CHE SI ERANO PRESE IL COMPITO DI FAR PARTE DEL GIORNALINO
Se della redazione sono 3 soli a partecipare perchè non crearne una nuova?? Ti sembra davvero così ipocrita ricreare una nuova redazione??
Per questo penso proprio che la tua preoccupazione sia "perdere potere" nel giornalino, rischiare di uscire dalla redazione, se ci tieni davvero tanto proponiti, ti candidi per entrare a far parte della redazione, se come dici tu a nessuno interessa farne parte rientrerai sicuramente a far parte del giornalino.
GaudereDecet ha scritto:
abbiamo saputo in quale giorno avvenissero le elezioni solo poco tempo prima...e per la stesura dell'articolo abbiamo avuto a disposizione solo 2 giorni

il giorno precedente alle elezioni io e la direttrice abbiamo perso quasi l'intera giornata di lezioni perchè abbiamo dovuto impaginare l'articolo (con vari problemi dovuti ai computer), farlo vedere a drovandi per farlo sistemare, sottoporlo al controllo della preside (che per sfortuna quel giorno mancava per cui ci siamo dovute rivolgere prima a chiodini che però già se n'era andato e quindi a serlonghi), fotocopiare ogni singola pagina per 60 volte con l'aiuto delle bidelle (avevamo infatti deciso di stamparne solo 60 copie, per mancanza di tempo, di mezzi) e poi piegare tutte le fotocopie e metterle in ordine per così ottenere il giornalino che poi il giorno stesso è stato consegnato in ogni classe
Innanzitutto potevate informarvi prima per sapere la data delle elezioni, comunque per quel che riguarda "l'immenso lavoro" svolto da te e dalla direttrice cosa vuoi che ti dica?? Hai fatto quel che volevi e dovevi fare, hai scelto di entrare a far parte della redazione del giornalino e quindi devi occuparti della realizzazione di questo, se vuoi un monumento posso chiedere dei fondi, magari riusciamo a fartelo avere, spero almeno di ottenere una targa al merito!!!
GaudereDecet ha scritto:
federico micheli, è vero che alcune frasi dell'intervista non sono state pronunciate da te o dagli altri membri della tua lista...ma o si risponde alle domande che si pongono con chiarezza e precisione, in modo da consentire la stesura di un articolo accettabile e non del tutto privo di contenuti o se no è ovvio che si costringono le persone ad aggiungere parti per integrare! entrambe le liste infatti quando si è trattato di rispondere alle domande dell'intervista, lo facevano in modo impreciso, superficiale, senza interesse....quindi o si scriveva un articolo esclusivamente con qaunto fosse stato detto, realizzando così un articolo decisamente misero, inutile, privo di scopo e di contenuti o si cercava di sistemarlo, sopperendo alla penuria di informazioni che erano state fornite dalle liste
Ti sembra giusto modificare un'intervista? Ok sarà giornalisticamente corretto in un'Italia piena di "furboni" con giornali apertamente schierati da una o dall'altra parte, ma questo non è quello che deve essere il giornalino scolastico, se una lista dice A e l'altra dice B tu non puoi scrivere Aa di una e Bb dell'altra, devi attenerti a ciò che ti è stato detto, se vuoi approfondire l'argomento fai seguire le interviste da un articolo nel quale esponi le tue idee, ma non bisogna modificare le parole dette da una persona, non è corretto, con questo non voglio dire che volevi favorire una lista all'altra perchè è sbagliato in ogni caso!
GaudereDecet ha scritto:
spero ora che dopo queste mie precisazioni e prese di posizione si discuta di tutto ciò in modo più serio
*
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ghiozzo



Messaggi : 62
Data d'iscrizione : 01.11.08

MessaggioTitolo: Re: Giornalino Indipendente   Dom Nov 09, 2008 10:43 pm

GaudereDecet ha scritto:

[...]
quella dozzina di persone che si sono presentate...ora dove sono??? io non le ho PIU' viste...nonostante durante quell'incontro si fosse precisato che chi avesse dato la sua disponibilità, poi non si sarebbe potuto tirare indietro...o avrebbe causato problemi e disguidi all'intera redazione
[...]
per quelli che si sono lamentati del numero del giornalino sulle elezioni delle liste: della redazione solo in 3 persone hanno collaborato alla pubblicazione...TRE SU UNA DOZZINA DI PERSONE CHE SI ERANO PRESE IL COMPITO DI FAR PARTE DEL GIORNALINO
[...]


Secondo me la disinformazione c'è stata o almeno un po' di confusione, ma non credo proprio che l'iniziativa sia stata fatta solo per far casino.

Ormai è appurato che:

-Drovandi non ha costretto nessuno a far parte del giornalino e quindi e inutile e immotivato il voler sciogliere la redazione.
-In effetti l'iniziativa di questa petizione poteva essere discussa con i membri della redazione attuale

e in questo sono d'accordo pienamente con GaudereDecet.
Però continuo ad appoggiare comunque la petizione in quanto non ci trovo niente di male voler eliminare un ruolo che in effetti potrebbe essere solto semplicemente dalla preside, lasciando così una maggior libertà alla redazione che si potrebbe autogestire nel suo lavoro.
L'unico obbiettivo della petizione è elimare il ruolo che ricopre Drovandi e non è contro la persona-Drovandi. Questo è chiaro a tutti soprattutto ora che è stato chiairito che Drovandi non ha alcuna colpa in questo campo se non di esercitare i suoi compiti da supervisore.
E' chiaro, Gaudere, che non è che si voglia con questo pubblicare articoli con insulti, turpiloqui o robe simili ma si vuole solo essere più autonomi nel lavoro.
Non essere così "dura", mi riferisco sempre a Gaudere, con questa proposta che secondo me ha un fondamento valido.

Chiunque abbia avuto questa idea, appunto perchè si è preoccupato di portarla avanti, s'interessa del giornalino anche se non ne faceva parte, non è ipocrita o quant'altro. Spero di aver dato una chiave di lettura corretta.

Un'ultima cosa : è vero che sono stati solo 3 membri della redazione a realizzare il numero sulle elezioni ma è altrettanto vero che alla riunione iniziale della redazione si era deciso che l'intervista alle liste era compito tuo e di Sara. Alla seconda riunione con Drovandi si è deciso poi di fare il primo numero solo sulle elezioni e quindi oltre a voi e alla direttrice, chi altro poteva occuparsi del numero? Inoltre, non è stato chiesto alcun aiuto o parere il giorno dell'uscita del giornale a nessuno, nemmeno ai 2 membri della redazione che sono in classe assieme a te. Non l'ho preso come atto di presunzione, affatto ma semplicemente come "possiamo farcela da sole". Le ore perse di lezione potevano essere diminuite se magari chiedevate il nostro siuto?credo di sì...non credo che dovevamo proporci noi in quanto ripeto che sin dall'inizio il lavoro sulle liste era stato assegnato a te.


Ultima modifica di Ghiozzo il Mer Nov 12, 2008 10:24 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Federico Micheli



Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 29.10.08

MessaggioTitolo: Re: Giornalino Indipendente   Dom Nov 09, 2008 11:06 pm

Alcune precisazioni....conosco un paio di persone che alla prima riunione hanno dato la propia disponibilità ad entrare nella redazione e collaborare con il giornalino, dell'edizione sulle elezioni però non sono state minimamente informate, non sono scappate anzi si sono sentite escluse...è stato fatto un numero del giornalino senza che lo sapessero...

La data delle elezioni si sapeva da tempo era uscita una circolare ancora ad inizio Novembre....(cmq è apprezzabile il vostro sforzo in extremis nonostante io non concordi sulle modalità e i contenuti)

Poi, esprimere un parere sulle liste è lecito da parte di un giornalista ma non modificare le interviste e se si esprime un parere bisognerebbe almeno lasciare la possibilità di replica...

Rendere il giornalino indipendente vuole dire che gli studenti si prendono la responsabilità di quello che scrivono e che stabiliscono un regolamento interno che decide i criteri e le modalità con le quali pubblicare il giornalino ...
Questo non vuol dire che non è possibile chiedere a Drovandi dei pareri o che voi dell'attuale redazione non ne fareste più parte o altro ....
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
GaudereDecet



Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 09.11.08

MessaggioTitolo: Re: Giornalino Indipendente   Lun Nov 10, 2008 5:29 pm

al fatto di incontrare l'intera redazione mi è stato fatto l'appunto del "quale intera redazione se solo 3 sono i componenti attivi?"...allora, la redazione c'è, non ricordo se di 11 o 12 persone (la preside dovrebbe avere nome cognome e classe di tutti noi), per quanto riguarda il numero sulle liste (che aveva lo scopo di essere solo un semplice opuscolo, non un vero e proprio numero del giornalino) solo 3 di questi 11 o 12 hanno collaborato....non vuol dire (spero) che tutti gli altri non esistano più, per cui con un minimo di volontà sarebbe stato possibile incontrarci tutti per parlare di questi "problemi"

non ho detto nè ho mai pensato che un giornalino gestito solo da studenti (senza quindi drovandi) sarebbe stato solo zeppo volgarità e offese: volevo semplicemente chiarire una volta per tutte la posizione del profe nel giornalino. il meccanismo di lavoro poi all'interno del giornalino già si svolge come la proposta di pollius (se ho capito giusto che fosse una proposta): durante le riunioni tutti i componenti propongono idee su argomenti e articoli che vengono quindi accettate, modificate, sistemate e così via

il creare una nuova redazione (cosa per cui sarei anche favorevole) l'ho inteso come un comportamento ipocrita perchè mentre prima a nessuno fregava nulla del giornalino (tant'è che in 4 gatti su 900 o che studenti si sono presentati al primo incontro per la creazione della redazione), ora non si sa perchè c'è tutta sta baraonda per il giornalino indipendente e così via. la mia preoccupazione poi non è affatto quella di uscire dal giornalino e quindi "perdere potere" (che razza di potere credi possa perdere?????)....anzi, il fatto di far parte della redazione lo vedo più come un peso, un impegno ulteriore...non sono certo qui a piangere e disperarmi perchè temo di non farne più parte!

la descrizione che ho fatto riguardo ai problemi per l'uscita dell'opuscolo sulle liste, non era un volermela tirare, o come dici tu per farmi fare un monumento...ne ho parlato perchè volevo rispondere a certi commenti che ho sentito tipo "perchè una sola copia a classe", "perchè consegnato solo il giorno prima" eccetera

chiariamo un altro punto....non è che gli altri membri della redazione non siano stati informati dell'uscita del numero sulle liste: dopo che c'è stato l'incontro per la redazione, tutti i componenti erano stati informati che si sarebbe fatto un altro incontro...questa volta con anche la presenza di drovandi e con la redazione completa e già con i vari ruoli e compiti stabiliti; durante questa riunione si sarebbe deciso l'aspetto del giornalino, i tipi di articoli, i numeri di uscita, il titolo e via dicendo. è stato proprio in quell'occasione che si è deciso che il primo numero sarebbe stato solo un opuscolo informativo sulle liste....

a questa seconda riunione però eravamo presenti solo in 5...tutti gli altri non si sapeva più dove fossero finiti, tant'è che abbiam pensato che non fossero molto interessati

di queste 5 persone poi solo in 3 abbiamo collaborato effettivamente....non perchè solo noi volessimo la "gloria", ma perchè gli altri 2 non si sono più mossi....magari anche per una nostra troppa "attività" (non so come spiegare) che non ha lasciato loro spazio.....ma forse una domandina della serie "c'è da far qualcosa?", "possiam dare una mano?"...avrebbero potuto anche farla...non che il lavoro da fare fosse talmente assurdo e immane, per carità, ma sarebbe stato di certo tutto meno complicato

infine riguardo l'intervista, già ho chiesto scusa, so che è una cosa da non fare...e mi dispiace...perchè in questo modo potrei far perdere credibilità al giornalino. non è una cosa che faccio abitualmente sia ben inteso, è stato solo in quest'occasione che a causa della pochezza delle informazioni ricevute mi sono vista costretta ad ampliare le risposte. chiedo ancora scusa, capisco il mio errore e posso assicurare che questo tipo di avvenimenti (mai accaduti prima per quanto mi riguarda) non si verificheranno più
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Giornalino Indipendente   

Tornare in alto Andare in basso
 
Giornalino Indipendente
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» NASCE IL NOSTRO SITO INDIPENDENTE!!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Liceo E. Fermi :: Fermi Inside :: Giornalino-
Andare verso: