Liceo E. Fermi

Forum del Liceo E. Fermi di Salò, dedicato a tutti i suoi studenti e a tutti gli interessati a partecipare ai dibattiti.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Parliamo un po' della riforma Gelmini...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 

Siete d'accordo con la riforma Gelmini?
9%
 9% [ 1 ]
No
55%
 55% [ 6 ]
In parte
36%
 36% [ 4 ]
Totale dei voti : 11
 

AutoreMessaggio
Ghiozzo



Messaggi : 62
Data d'iscrizione : 01.11.08

MessaggioTitolo: Parliamo un po' della riforma Gelmini...   Mar Nov 04, 2008 4:05 pm

Sentivo alla tv di scioperi, occupazioni, manifestazioni...qua a Salò, se devo dire la verità, non ho sentito tutto questo movimento. Chi tace acconsente o chi tace non sa e non gli interessa? Personalmente io non sapevo, ora mi sto informando anche se ora credo sia un po' troppo tardi.
Visto che stamattina non avevo proprio voglia di studiare storia bè...
ho provato a leggere e a comprendere il decreto-legge scaricabile sul sito del Senato della Repubblica e provo a riassumervi, per chi non lo sapesse, in pillole gli articoli di questa riforma:

Articolo 1 "Cittadinanza e costituzione">>>Introduzione dell'Educazione civica come materia scolastica

Articolo 2 "Valutazione del comportamento degli studenti" >>> Il voto in condotta viene espresso in decimi e fa media con i voti delle altre discipline. Se il voto è inferiore a 5 decimi non si viene ammessi all'anno successivo.

Articolo 3 "Valutazione del rendimento degli studenti" >>> in ogni materia il voto viene espresso in decimi; nella scuola primaria occorre l'unanimità del consiglio di classe e un valida motivazione per non ammettere un alunno all'anno successivo; nella scuola secondaria di primo grado l'alunno che non ha raggiunto il 6 in tutte le discipline (o gruppo di discipline Rolling Eyes , e che cosa vuol dire?) non viene ammesso all'anno successivo.

Articolo 4 "Insegnante unico nella scuola primaria” >>> le classi della scuola primaria verranno affidate ad un unico insegnate nelle 24 ore settimanali previste. Si tiene conto comunque delle eventuali richieste delle famiglie di una più ampia articolazione del “tempo-scuola”.

Articolo 5 “Adozione dei libri di testo” >>>Sotto la vigilanza del Dirigente Scolastico, gli organi scolastici competenti adotteranno libri di testo di cui l’editore si è impegnato a mantenerne invariato il contenuto per 5 anni. Nelle scuole primarie l’adozione dei testi verrà fatta ogni 5 anni, mentre nelle scuole secondarie ogni 6.

Articolo 6 “Valore abilitante della laurea in scienze della formazione primaria” >>> L’esame di laurea sostenuto a conclusione dei corsi in “scienze della formazione primaria” ha valore di esame di
Stato e abilita all’insegnamento nella scuola dell’infanzia e, se sostenuto anche un tirocinio formativo, nella scuola primaria.

Articolo 7 “ Accesso alle scuole universitarie di specializzazione di medicina e chirurgia”

Articolo 8 “Norme Finali” >>> formalità istituzionali e varie

Devo dire che la comprensione del testo è stato abbastanza difficile, ho voluto comunque provare a non basarmi sulle notizie sentite in tv o sui giornali ma leggere in prima persona gli articoli e oggettivamente a comprenderli. L’articolo 7 è oltre le mie possibilità di comprensione scusate Very Happy




Comunque…sbaglio io o davvero a Salò non c’è stata questa gran movimento né da una parte né dall’altra?
Che ne pensate della riforma ?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Penny



Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 31.10.08
Età : 25
Località : Salò

MessaggioTitolo: Re: Parliamo un po' della riforma Gelmini...   Mar Nov 04, 2008 10:56 pm

Credo a Salò non ci sia stato lo stesso subbuglio che c'è stato altrove perchè:
- siamo un paesello di provincia
- siamo un paesello di provincia con qualche retaggio mh... "fascisteggiante", o comunque con un gran numero di persone che militano in partiti di centro-destra, partiti che si ostinano a difendere la riforma Gelmini
- se anche ci fosse stata una qualche forma di protesta, nessuno avrebbe parlato di quello che succede in una cittadina di meno di 20 000 abitanti.

Inutile dire che io non sono d'accordo con la riforma, fatta eccezione per l'introduzione dell'educazione civica come materia che forse aiuterebbe le nuove generazioni a crescere con un po'più di rispetto per la collettività.

P.S. Il settimo punto che hai riportato non l'ho capito neanch'io. scratch
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Federico Micheli



Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 29.10.08

MessaggioTitolo: Re: Parliamo un po' della riforma Gelmini...   Mar Nov 04, 2008 10:59 pm

L'educazione civica già c'è ed è competenza del docente di italiano e storia quindi la Gelmini non ha inventato proprio nulla, cmq a salò il movimento ci metterà un po' di più a partire ( a bs metà scuole sn occupate) ma ci faremo sentire anche noi...autogestiamoci!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ghiozzo



Messaggi : 62
Data d'iscrizione : 01.11.08

MessaggioTitolo: Re: Parliamo un po' della riforma Gelmini...   Mar Nov 04, 2008 11:14 pm

Bè sì...non credo che se ne sarebbe parlato, certo, però credo che non fosse quello l'obbiettivo...l'obbiettivo se mai, era di portare avanti le proprie idee.

Comunque ora ho realizzato che io sono d'accordo solo in parte con la riforma:
l'articolo 1, 5 e 6 li vedo positivi, almeno per quanto ho capito: l'1 arricchisce l'offerta formativa delle scuole, il 5 permette di risparmiare sui libri di testo che si posso nei 5 anni passare al fratello/sorella o vendere come libri di seconda mano, il 6 mi sembra un'agevolazione per i laureti in quell'indirizzo anche se mi sembra strano che non fosse già così prima...cioè...la laurea in "scienze primarie dell'educazione" prima allora a cosa serviva?

Ma sul maestro unico e il voto in condotta bè...no comment! Venire bocciati per il comportamento mah Exclamation ; come fai di punto in bianco a pretendere il maestro unico quando in giro appunto ci sono circa 3 insegnanti per classe? Perchè non fare una cosa graduale e non così improvvisa? E comunque, esperienza personale, io ho fatto i miei 5 anni di elementari con le mie 4 maestre e non ho avuto difficoltà e nessun trauma! E quelli che dicono che ci vuole il maestro unico per avere una sola figura che sia in qualche modo materna...ma che figura materna?! La mamma è la mamma, non voglio che mio figlio vada a scuola e chiami mamma anche la maestra. L'insegnamento è una cosa, l'educazione un'altra!

E comunque voglio far notare come, dopo gli attacchi del centro-sinistra, il centro-destra abbia sostenuto che il maestro non era unico ma "prevalente"...ma dove?! Mad la parola "prevalente" non compare MAI nel decreto, nemmeno in altri contesti! Cercare per credere...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Penny



Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 31.10.08
Età : 25
Località : Salò

MessaggioTitolo: Re: Parliamo un po' della riforma Gelmini...   Mar Nov 04, 2008 11:22 pm

Federico Micheli ha scritto:
L'educazione civica già c'è ed è competenza del docente di italiano e storia quindi la Gelmini non ha inventato proprio nulla, cmq a salò il movimento ci metterà un po' di più a partire ( a bs metà scuole sn occupate) ma ci faremo sentire anche noi...autogestiamoci!!!

Non ho detto che l'educazione civica non sia teoricamente presente, ma praticamente non lo è. Forse introducendola come materia vera e propria le verrebbe dedicato un po'di tempo effettivo.

P.S. Non vorrei essere quella che smorza gli entusiasmi, ma a mio parere, vedo molto molto molto difficile che la signora Preside approvi un'autogestione: non dimentichiamoci che lei è in un certo qual modo un esponente politico, essendo moglie del Ministro Bondi, quindi concederci un'autogestione basata sulla contestazione o comunque sulla discussione del nuovo decreto-legge, la metterebbe in difficoltà.
Non dimentichiamo comunque che qualcuno ha già provato a chiedere questa famosa autogestione - non mostrando un programma dettagliato, è vero - e la "Signora" ha molto elegantemente allontanato la nostra proposta dicendoci di cammuffarla da "assemblea".
I vari commenti miei personali su questa sua risposta sono evitabili, poi, oltre che molto cattivi.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Penny



Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 31.10.08
Età : 25
Località : Salò

MessaggioTitolo: Re: Parliamo un po' della riforma Gelmini...   Mar Nov 04, 2008 11:30 pm

Ghiozzo ha scritto:

Ma sul maestro unico e il voto in condotta bè...no comment! Venire bocciati per il comportamento mah Exclamation ; come fai di punto in bianco a pretendere il maestro unico quando in giro appunto ci sono circa 3 insegnanti per classe?

Innanzi tutto, rendiamoci conto che il voto in condotta c'è già, e già prima che la nostra Maria Stella riformasse tutto il riformabile, un sette in condotta influenzava il consiglio di classe su un'eventuale bocciatura. Dal mio punto di vista, l'introduzione così penalizzante del voto in condotta è solo uno strumento di potere in mano all'autorità: chi scioperà "zack", tagliato; chi occupa "zack", cinque in condotta, bocciato. Credo veramente sia solo un modo per manipolare l'autonomia e l'indipendenza mentale di noi studenti e per renderci più sottomessi al sistema, insomma, una forma relativamente poco manifesta di ricatto.

Per quanto riguarda il maestro unico, al di là dell'influenza di questo sulla formazione del bambino, certo importante, ma come la mettiamo con i posti di lavoro?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Rosy



Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 12.11.08
Età : 26

MessaggioTitolo: Re: Parliamo un po' della riforma Gelmini...   Mer Nov 12, 2008 7:23 pm

scusate, oggi ho saputo che è stata autorizzata l'autogestione e si svolgerà verso fine novembre, qualcuno sa come sarà pianificata?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Pollius



Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 28.10.08

MessaggioTitolo: Re: Parliamo un po' della riforma Gelmini...   Mer Nov 12, 2008 7:27 pm

innanzitutto si chiamerà Didattica Alternativa e il tutto sarà spiegato meglio in un'assemblea corta, simile a quella che c'è stata per la presentazione delle liste, che si terrà entro fine novembre, questa D.A. invece si svolgerà a dicembre ma per la data bisogna aspettare
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Rosy



Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 12.11.08
Età : 26

MessaggioTitolo: Re: Parliamo un po' della riforma Gelmini...   Mer Nov 12, 2008 9:14 pm

ma si puo comunque catalogare come forma di autogestione?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Pollius



Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 28.10.08

MessaggioTitolo: Re: Parliamo un po' della riforma Gelmini...   Mer Nov 12, 2008 9:43 pm

è un'autogestione con nome di Didattica Alternativa per non aver problemi, nel senso che non va giustificata come autogestione, ma effettivamente lo è.
Dimenticavo...la preside ha concesso 2 giorni per queste attività e probabilmente si svolgerà nelle ore di lezione curriculari e si protrarrà entrambi i giorni fino alle 16.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Rosy



Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 12.11.08
Età : 26

MessaggioTitolo: Re: Parliamo un po' della riforma Gelmini...   Mer Nov 12, 2008 10:11 pm

ok, ho capito ..l'ho chiesto perchè alla famosa assemblea di presentazione si era deciso di fare anche dei volantini che spiegassero meglio l'autogestione, l'occupazione e la riforma cosa di cui mi occupo io ed un'altra ragazza, tanto per capire se la D.A. rientrava nella spiegazione di autogestione:)
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Pollius



Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 28.10.08

MessaggioTitolo: Re: Parliamo un po' della riforma Gelmini...   Mer Nov 12, 2008 10:15 pm

l'assemblea che ho citato prima probabilmente si svolgerà il 20 di questo mese e verrà spiegato cos è l'autogestione, cos è l'occupazione, perchè si farà didattica alternativa e chi ha domande potrà farle e avere risposte in modo diretto Wink
se vuoi dire la tua su occupazione, autogestione e cogestione, dando una definizione dei tre termini, secondo quel che credi siano, c'è la discussione apposita Wink
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Parliamo un po' della riforma Gelmini...   

Tornare in alto Andare in basso
 
Parliamo un po' della riforma Gelmini...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» PIANO DI STUDIO RIFORMA GELMINI LEGGE 270/2004
» Sentenza della Corte Costituzionale n.127 dell'8 aprile 2010 (centri di raccolta)
» Durante la Magistrale posso fare esami della Triennale?
» STORIA DELLA FILOSOFIA MEDIEVALE - prof. Porro
» Vendo Storia della lingua italiana (MIGLIORINI)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Liceo E. Fermi :: Fermi Inside :: Piazza-
Andare verso: