Liceo E. Fermi

Forum del Liceo E. Fermi di Salò, dedicato a tutti i suoi studenti e a tutti gli interessati a partecipare ai dibattiti.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Manifestazione del 30/10/2008 a Brescia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
Admin


Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 28.10.08

MessaggioTitolo: Manifestazione del 30/10/2008 a Brescia   Gio Ott 30, 2008 7:39 pm

Ciao a tutti, eravate presenti alla manifestazione a Brescia oggi??
Io c'ero ed è stata davvero bella, una manifestazione pacifica che si è fatta sentire nella città a suon di cori e di lamentele contro la legge Gelmini.
Inizialmente la scelta di andare in stazione e bloccare i treni mi è sembrata inutile e rischiosa perchè potevano crearsi stupidi attriti con la polizia, ma quell'occupazione della stazione ferroviaria durata 1 ora, alla fine è servita per dimostrare che non voleva essere una manifestazione violenta ma solo un corteo di protesta.
Penso proprio che la manifestazione bresciana sia stata esemplare in quanto non ci sono stati scontri ma soltanto un sano, direi anche legittimo, corteo di protesta che ha "sfilato" per la città; corteo nel quale non c'erano solo studenti ma anche genitori e professori ed è questo che ha reso la manifestazione di Brescia ancora più grande e significativa!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://liceofermi.attivoforum.com
Penny



Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 31.10.08
Età : 25
Località : Salò

MessaggioTitolo: Re: Manifestazione del 30/10/2008 a Brescia   Sab Nov 01, 2008 10:48 am

UN FIUME DI CONTESTATORI NELLA CITTA'DEL MINISTRO - 31/10/08

Brescia, la città del ministro della pubblica istruzione, è scesa in piazza contro la "riforma Gelmini" e i tagli all'università decretati dalla Finanziaria. Ieri mattina studenti delle scuole superiori e dell'università, insegnanti, genitori con bambini hanno dato vita a un lungo corteo di protesta. Duemila secondo la polizia, ottomila per gli organizzatori. Ma anche stavolta la realtà sta nel mezzo, e a lanciare lo slogan contro il ministro dell'istruzione sono state tra le 4 e le 5 mila persone. Manifestazioni si sono svolte anche a Sarezzo e Darfo Boario Terme.

IL CORTEO: E'uno scatenarsi della fantasia studentesca contro il ministro bresciano: "Quo usque tandem Gelmini abutere patientia nostra!" [ndr, meno male che hanno riportato solo le cose meno fantasiose -.-] porta al collo un ragazzo. "Gelmini mani di forbice" si legge nello striscione di alcune mamme con i piccoli che danno al ministro "Zero in condotta" e scandiscono che "Il futuro delle bambine e dei bambini non fa rima con Gelmini". E poi, "Se la cultura è un costo, provate con l'ignoranza".
Il "popolo della scuola pubblica" si mostra determinato a non mollare e promette che questo è solo l'inizio della lotta. "Non siamo burattini", scandiscono incessantemente e "Se non cambierà, lotta dura sarà". Tuttavia il corteo è pacifico e non ci sono incidenti. La polizia allontana gli studenti di destra che manifestavano in piazza Mercato prima che il corteo salga da via Gramsci. Solo in corso Zanardelli un ragazzo che mostra il saluto romano è costretto alla fuga. Il responsabile di "Blocco studentesco", Paolo Copeta, parla di "un militante fermato e picchiato da una ventina di studenti antifascisti".
Gli studenti partono il oltre duemilla da piazzale Garibaldi verso le 9.30, e alle 10 arrivano in Stazione per occupare i binari. Contemporaneamente in piazza Loggia si radunano circa 800 tra insegnanti, universitari, genitori e bambini. Poco dopo le 10 anche loro partono alla volta della Stazione. Si ricongiungono un'ora dopo e sfilano insieme per via XX Settembre, via Gramsci, corso Zanardelli. Altri si aggiungono. Quando la testa del corteo si affaccia sul corso, la coda è davanti al rettorato di via Gramsci presidiato dalle forze dell'ordine. Arrivano nel cortile del Broletto e una delegazione composta da Felice Mometti del comitato bresciano per la difesa della scuola pubblica e da Gabriele Bernardi per il personale tecnico amministrativo dell'Università viene ricevuta dal prefetto Francesco Paolo Tronca.
Nell'incontro in prefettura Mometti esprime al rappresentante del governo "il timore che si metta in discussione il sistema della scuola pubblica, che con un bilancio di 40 miliardi non può sopportarne 12 di taglio, 8 previsti in quattro anni da questo Governo aggiunti ai 4 del Governo Prodi". Stessi timori per il miliardo e mezzo tolto ai 6 del Fondo ordinario dell'università. Bernardi sottolinea "Segnale significativo di una protesta forte che per la prima volta a Brescia vede insieme studenti e universitari". Il prefetto assicura: "Rappresenterò agli organi centrali il senso di questo incontro e i punti che avete esposto". Poi il corteo riprende la sua marcia verso la Galleria Tito Speri, via Pusterla, via San Faustino per tornare in piazza, e concludere una mattinata di passione per il traffico cittadino finito nel caos. (...)

Fonte: Bresciaoggi
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
qUEER*mOBSCENE



Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 01.11.08

MessaggioTitolo: Re: Manifestazione del 30/10/2008 a Brescia   Sab Nov 01, 2008 3:34 pm

Io c'ero, anche se quando hanno occupato i treni non ero ancora arrivata..Comunque è stata davvero una manifestazione pacifica, nonchè con una marea di partecipanti [per fortuna che qualcuno diceva che neanche ci sarebbe stato il corteo..]
Comunque, quando ho sentito l'aneddoto del ragazzo fascista che si pestava con degli altri, il fatto suonava molto più grave e invece a quanto pare è stato solo un episodio isolato, per fortuna.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Penny



Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 31.10.08
Età : 25
Località : Salò

MessaggioTitolo: Re: Manifestazione del 30/10/2008 a Brescia   Sab Nov 01, 2008 3:44 pm

qUEER*mOBSCENE ha scritto:
[per fortuna che qualcuno diceva che neanche ci sarebbe stato il corteo..]

Razz
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Admin
Admin


Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 28.10.08

MessaggioTitolo: Re: Manifestazione del 30/10/2008 a Brescia   Sab Nov 01, 2008 3:54 pm

qUEER*mOBSCENE ha scritto:
Comunque, quando ho sentito l'aneddoto del ragazzo fascista che si pestava con degli altri, il fatto suonava molto più grave e invece a quanto pare è stato solo un episodio isolato, per fortuna.
Credo che tu ti riferisca a questo
Citazione :
Solo in corso Zanardelli un ragazzo che mostra il saluto romano è costretto alla fuga. Il responsabile di "Blocco studentesco", Paolo Copeta, parla di "un militante fermato e picchiato da una ventina di studenti antifascisti".
personalmente l'ho saputo solo prima leggendo l'articolo del Bresciaoggi...quel ragazzo è stato un coglione e quelli che lo hanno picchiato pure, però 1 episodio in un'intera giornata di cortei e manifestazioni in giro per Brescia non è male, soprattutto se messo a confronto con tristi episodi avvenuti in altre città con violenti scontri con le forze dell'ordine (anche se a volte creano solo tanto disordine Suspect ).
L'episodio fortunatamente è stato 1 e isolato anche se sarebbe stato sicuramente meglio se non fosse accaduto nemmeno quel singolo episodio
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://liceofermi.attivoforum.com
qUEER*mOBSCENE



Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 01.11.08

MessaggioTitolo: Re: Manifestazione del 30/10/2008 a Brescia   Sab Nov 01, 2008 4:36 pm

Admin ha scritto:
qUEER*mOBSCENE ha scritto:
Comunque, quando ho sentito l'aneddoto del ragazzo fascista che si pestava con degli altri, il fatto suonava molto più grave e invece a quanto pare è stato solo un episodio isolato, per fortuna.
Credo che tu ti riferisca a questo
Citazione :
Solo in corso Zanardelli un ragazzo che mostra il saluto romano è costretto alla fuga. Il responsabile di "Blocco studentesco", Paolo Copeta, parla di "un militante fermato e picchiato da una ventina di studenti antifascisti".
personalmente l'ho saputo solo prima leggendo l'articolo del Bresciaoggi...quel ragazzo è stato un coglione e quelli che lo hanno picchiato pure, però 1 episodio in un'intera giornata di cortei e manifestazioni in giro per Brescia non è male, soprattutto se messo a confronto con tristi episodi avvenuti in altre città con violenti scontri con le forze dell'ordine (anche se a volte creano solo tanto disordine Suspect ).
L'episodio fortunatamente è stato 1 e isolato anche se sarebbe stato sicuramente meglio se non fosse accaduto nemmeno quel singolo episodio
Sisi, mi riferisco a quello. Io ho sentito per telefono una mia amica che ha assistito, invece..però sai, le cose si ingigantiscono un po' quando le senti lì per lì. Comunque alla fine non è stato niente di che, fatti del genere è anche, non dico normale, ma capibile che accadano quando c'è così tanta gente.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Admin
Admin


Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 28.10.08

MessaggioTitolo: Re: Manifestazione del 30/10/2008 a Brescia   Sab Nov 01, 2008 4:44 pm

qUEER*mOBSCENE ha scritto:
Admin ha scritto:
qUEER*mOBSCENE ha scritto:
Comunque, quando ho sentito l'aneddoto del ragazzo fascista che si pestava con degli altri, il fatto suonava molto più grave e invece a quanto pare è stato solo un episodio isolato, per fortuna.
Credo che tu ti riferisca a questo
Citazione :
Solo in corso Zanardelli un ragazzo che mostra il saluto romano è costretto alla fuga. Il responsabile di "Blocco studentesco", Paolo Copeta, parla di "un militante fermato e picchiato da una ventina di studenti antifascisti".
personalmente l'ho saputo solo prima leggendo l'articolo del Bresciaoggi...quel ragazzo è stato un coglione e quelli che lo hanno picchiato pure, però 1 episodio in un'intera giornata di cortei e manifestazioni in giro per Brescia non è male, soprattutto se messo a confronto con tristi episodi avvenuti in altre città con violenti scontri con le forze dell'ordine (anche se a volte creano solo tanto disordine Suspect ).
L'episodio fortunatamente è stato 1 e isolato anche se sarebbe stato sicuramente meglio se non fosse accaduto nemmeno quel singolo episodio
Sisi, mi riferisco a quello. Io ho sentito per telefono una mia amica che ha assistito, invece..però sai, le cose si ingigantiscono un po' quando le senti lì per lì. Comunque alla fine non è stato niente di che, fatti del genere è anche, non dico normale, ma capibile che accadano quando c'è così tanta gente.
fatti del genere accadono anche senza che ci siano cortei e manifestazioni per la città e accadono in molte città purtroppo, sentirne parlare in occasione di una manifestazione così grande non risulta nemmeno eclatante, con questo non giustifico il pestaggio sia chiaro Evil or Very Mad
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://liceofermi.attivoforum.com
qUEER*mOBSCENE



Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 01.11.08

MessaggioTitolo: Re: Manifestazione del 30/10/2008 a Brescia   Sab Nov 01, 2008 5:14 pm

Admin ha scritto:
qUEER*mOBSCENE ha scritto:
Admin ha scritto:
qUEER*mOBSCENE ha scritto:
Comunque, quando ho sentito l'aneddoto del ragazzo fascista che si pestava con degli altri, il fatto suonava molto più grave e invece a quanto pare è stato solo un episodio isolato, per fortuna.
Credo che tu ti riferisca a questo
Citazione :
Solo in corso Zanardelli un ragazzo che mostra il saluto romano è costretto alla fuga. Il responsabile di "Blocco studentesco", Paolo Copeta, parla di "un militante fermato e picchiato da una ventina di studenti antifascisti".
personalmente l'ho saputo solo prima leggendo l'articolo del Bresciaoggi...quel ragazzo è stato un coglione e quelli che lo hanno picchiato pure, però 1 episodio in un'intera giornata di cortei e manifestazioni in giro per Brescia non è male, soprattutto se messo a confronto con tristi episodi avvenuti in altre città con violenti scontri con le forze dell'ordine (anche se a volte creano solo tanto disordine Suspect ).
L'episodio fortunatamente è stato 1 e isolato anche se sarebbe stato sicuramente meglio se non fosse accaduto nemmeno quel singolo episodio
Sisi, mi riferisco a quello. Io ho sentito per telefono una mia amica che ha assistito, invece..però sai, le cose si ingigantiscono un po' quando le senti lì per lì. Comunque alla fine non è stato niente di che, fatti del genere è anche, non dico normale, ma capibile che accadano quando c'è così tanta gente.
fatti del genere accadono anche senza che ci siano cortei e manifestazioni per la città e accadono in molte città purtroppo, sentirne parlare in occasione di una manifestazione così grande non risulta nemmeno eclatante, con questo non giustifico il pestaggio sia chiaro Evil or Very Mad
E' esattamente quel che intendevo io, infatti Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Penny



Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 31.10.08
Età : 25
Località : Salò

MessaggioTitolo: Re: Manifestazione del 30/10/2008 a Brescia   Sab Nov 01, 2008 8:36 pm

Sì che a parte tutto quello che è eticamente corretto, se uno va ad una manifestazione prevalentemente di sinistra, e fa il saluto romano, è anche un po'pirla.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Admin
Admin


Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 28.10.08

MessaggioTitolo: Re: Manifestazione del 30/10/2008 a Brescia   Sab Nov 01, 2008 8:43 pm

Penny ha scritto:
Sì che a parte tutto quello che è eticamente corretto, se uno va ad una manifestazione prevalentemente di sinistra, e fa il saluto romano, è anche un po'pirla.
e dicendo pirla sei anche stata gentile rabbit
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://liceofermi.attivoforum.com
maiky



Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 12.11.08

MessaggioTitolo: Re: Manifestazione del 30/10/2008 a Brescia   Mar Nov 18, 2008 3:43 pm

[b][i]MA E' VERO CHE GIOVEDì C'E' SCIOPERO ????????????
CHIEDO SOLTANTO Question Question


lol!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Pollius



Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 28.10.08

MessaggioTitolo: Re: Manifestazione del 30/10/2008 a Brescia   Mar Nov 18, 2008 5:51 pm

si ma sciopera soltanto la CGIL
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
yuling



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 31.05.11

MessaggioTitolo: Re: Manifestazione del 30/10/2008 a Brescia   Gio Giu 02, 2011 4:40 am

Yes,I see.This is very important.













Office 2007 pro
Microsoft Office Ultimate 2007
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Manifestazione del 30/10/2008 a Brescia   

Tornare in alto Andare in basso
 
Manifestazione del 30/10/2008 a Brescia
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» RAEE e recepimento direttiva comunitaria 2008/98/CE
» Utilizzo modulistica semplificata DPCM 2008 entro il 30 aprile
» PRODUTTORE DI CER 180103 DERIVATO DA MANIFESTAZIONE PUBBLICA
» Modifiche al D.Lgs 188/2008 su pile ed accumulatori
» materiali convegni CTRH brescia

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Liceo E. Fermi :: Fermi Inside :: Piazza-
Andare verso: